APACHE VOL.5 #soundscapes

novembre 2018-febbraio 2019

APACHE Vol. 5

un progetto neo-studio.it per Manifatture Teatrali Milanesi

APACHE è una linea tracciata all’interno della stagione di Manifatture Teatrali Milanesi – divenuta a pieno titolo parte integrante dell’attività. Una sfida nata cinque anni fa da un’idea di neo-studio.it, su incarico della Direzione Artistica del Teatro Litta, per dare spazio a quelle espressioni di sperimentazione e di contaminazione di linguaggi che rischierebbero di rimanere relegate in riserve, in contenitori patinati che invece di preservare impediscono la crescita, contenendo quel rischio che spesso è il solo a poterla generare.

Nei suoi primi quattro anni di programmazione, APACHE ha ospitato e coprodotto 22 compagnie ed artisti da tutta Italia tra i quali Fagarazzi&Zuffellato, Dante Antonelli, Gruppo Nanou, inQuantoTeatro, Codice Ivan, Eleonora Pippo e gli austriaci notfoundyet (grazie alla partnership con il Brut di Vienna nel 2016).

La quinta edizione di APACHE vuole occuparsi della relazione tra suono e performance, ospitando artisti che rinnovano il linguaggio della scena espandendone i confini. Per una settimana, lo splendido spazio della Cavallerizza sarà a disposizione di ciascuno dei protagonisti di APACHE Vol. 5 per lavorare, proporre workshop e incontri, infine presentare il risultato del proprio lavoro per quattro repliche successive in un orario inconsueto (le 19.00).

Vi aspettiamo.

PROGRAM

Cristina Kristal Rizzo – Enrico Malatesta
Sull’improvvisazione

Andrea Marinelli
SECRETSHOW

[APACHE’s SECRET ROOM]

Cerca il codice di accesso nei materiali cartacei di Apache e accedi all’area riservata.
Una stanza virtuale in continua mutazione che custodisce preziosi frammenti di musica,
parole e immagini inedite per raccontare Apache e i suoi protagonisti
da una prospettiva inedita!

#soundscapes